Istituto di Istruzione Superiore "M.Laeng-A.Meucci"

 

Laboratori Orientamento Istituto Laeng

Laboratori Orientamento Istituto Meucci

News della scuola

In questa pagina si trovano le news in ordine di pubblicazione.

TPL_IN
TPL_ON
Visite: 30
Al contest hanno partecipato tutte le scuole della provincia di Ancona con indirizzo Moda

Nella suggestiva cornice de La Loggia dei Mercanti di Ancona , giovedì 14 dicembre 2017, la “sfida” in passerella, con un elegante defilé, delle collezioni proposte dalle studentesse che hanno partecipato alla seconda edizione del concorso promosso dalla Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino con il contributo della Camera di Commercio di Ancona.

5 scuole, l’Ipsia di Osimo, di Senigallia, di Fabriano, di Iesi e l’Itas di Ancona; tutor speciali, gli imprenditori Luca Corinaldesi del Ricamificio Filottranese, Fabio Da Pojan di Marker s.r.l.; Erika Sabatini di Senigallia; 30 creazioni originali, ideate, realizzate e indossate dalle studentesse, ispirate al Natale e al Capodanno. La sfilata è stato il coronamento di un percorso promosso dalla Confartigianato in collaborazione con le scuole, in cui le ragazze hanno appreso e sperimentato tutte le fasi che portano dal bozzetto alla passerella: l’idea, la scelta del tessuto più adatto, la confezione e realizzazione dell’abito e infine la sfilata.

Primo classificato, per il secondo anno consecutivo, il corso moda dell’ISTITUTO LAENG di Osimo, con una collezione ispirata alla magica atmosfera del Natale, tre abiti per il giorno, con fiocchi, nastri di camoscio ad incartare idealmente preziose sorprese e ricami in nappa, macro baguette e pellicce a scaldare il cuore e l’anima nelle fredde giornate di dicembre, per una donna romantica e al tempo stesso glamour; tre gli abiti proposti per la sera, che fanno risplendere la donna durante le feste e allo stesso tempo la rendono easy ed elegante, i tessuti si fanno più ricercati e preziosi e si da’ via libera a oro, pizzi operati, jersey laminati, plissettati e rasi lucenti. Una collezione che ha ottenuto un punteggio altissimo da parte della giuria, che ne ha riconosciuto la creatività, la manifattura e la cura del particolare e premia l’impegno delle classi quarta e quinta dell’Istituto Laeng, guidate dalle docenti di Progettazione tessile – abbigliamento, moda e costume -  e di Laboratorio tecnologico ed esercitazioni, Rosaria Miniti e Romina Morganti. Particolare non trascurabile, il premio...una macchina da cucire professionale, offerta dalla ditta JUKI di Lainate, che andrà ad arricchire il laboratorio di confezioni dell’Istituto.

 

TPL_IN
TPL_ON
Visite: 59

Mercoledì 29 novembre 2017, presso il Cinema Teatro “Astra” di Castelfidardo, si è tenuto lo spettacolo teatrale “Viola di mare” di Isabella Carloni. La celebre attrice fidardense ha recitato davanti a una numerosa platea composta da studenti del 3°, 4° e 5° anno del Liceo Scienze Applicate e dell’Istituto Tecnico di Castelfidardo, ma anche dalle classi dell’Ipsia  di Osimo.

  Il monologo (http://www.isabellacarloni.it/index.php/portfolio_item/viola-di-mare/), ispirato al libro di Giacomo Pilati (Edizioni Mursia), è però differente rispetto al film apparso nel 2009: affronta il tema della diversità e dell’accettazione di sé e dell’altro. A tale riguardo l’attrice, che  aveva già fatto un incontro propedeutico a scuola, si è resa disponibile a rispondere anche alle domande poste dai ragazzi al termine dell’esibizione. Gli studenti hanno seguito con grande attenzione il racconto e hanno apprezzato molto tale iniziativa.

   Tale attività, inoltre, è stata pensata e sviluppata anche nell’ottica dell’interesse degli studenti poiché, già negli anni precedenti, ed in particolare nell’anno scolastico 2016-17, si è tenuto, con ottimi risultati, un corso di “Videomaker, cinema e recitazione” che si è concluso con un video proiettato nel corso della manifestazione che premia le eccellenze dell’Istituto e gli articoli migliori del giornale della scuola. Il progetto di quest’anno è addirittura inserito all’interno di un PON (Programma Operativo Nazionale) che il nostro Istituto si è meritatamente aggiudicato.

TPL_IN
TPL_ON
Visite: 58
Allegati:
FileDimensione del FileCreato
Scarica questo file (orari ricevimento.pdf)orari ricevimento.pdf15 kB2017-12-11 10:26
TPL_IN
TPL_ON
Visite: 48
Allegati:
FileDimensione del FileCreato
Scarica questo file (ORGANIGRAMMA_17-18.pdf)ORGANIGRAMMA_17-18.pdf381 kB2017-12-07 17:52
TPL_IN
TPL_ON
Visite: 105

AAA…..CERCASI 272 MILA TECNICI TRA DIPLOMATI E LAUREATI NEI PROSSIMI 5 ANNI!!!

A dirlo Confindustria e Unioncamere nell’ultimo dossier sul lavoro. Da qui al 2021 le imprese avranno bisogno di circa 272mila addetti con oltre il 60% di periti, diplomati  e laureati nei settori della meccanica, della domotica e del tessile. Paradossalmente, secondo Confindustria, le nostre scuole secondarie non saranno in grado di formare per tempo.

Sarebbe a dire che alle nostre aziende servono 40.000 diplomati ma gli istituti tecnici e professionali hanno perso iscritti. La corsa ai licei, che ha caratterizzato le scelte scolastiche dei ragazzi e delle famiglie negli ultimi anni, ha contribuito ad alimentare questo disallineamento tra domanda ed offerta. Come uscire da questa empasse? Sicuramente serve una rivoluzione culturale, rivalutando l’istruzione e la formazione  tecnica e professionale. Questi corsi, a torto, sono ancora visti in Italia come un canale residuale, dove “parcheggiare” i ragazzi più problematici. Spesso rappresentano la seconda scelta dopo una bocciatura o quando la famiglia cerca un percorso più breve o “più facile”. Quando però si chiede ai ragazzi che li frequentano cosa ne pensano, il giudizio è altamente positivo. Incontrano quella dimensione pratica ed applicativa che manca altrove. I diplomati degli istituti tecnici e professionali trovano lavoro più facilmente e, da dati recenti dell’indagine Eduscopio – Fondazione Agnelli, un’alta percentuale di  diplomati proprio dell’ISTITUTO LAENG svolge lavori congruenti con il corso di studi frequentato. Inoltre, non va dimenticato che gli istituti tecnici e professionali offrono comunque una buona preparazione di base e alcuni degli studenti frequentano con successo l’università.

TPL_COM_CONTENT_READ_MOREISTITUTO LAENG DI OSIMO: VIA ALL’ORIENTAMENTO

Amministrazione trasparente

Amministrazione Trasparente

Ricerca nel sito

Area Sindacale

Albo online

Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

Scuola Amica

ITS Recanati

H&T Lab

sito sviluppato in Joomla